In un’area metropolitana di circa 8 Km2, SEA Monviso opera su una popolazione di 100.000 abitanti.

La città, che con la sua densità pare possa offrire maggior protezione ai bisogni dei propri cittadini, in realtà lascia spesso più sole le persone in difficoltà. Per questo i 40 volontari dell’Associazione sono impegnati in oltre 10 interventi al giorno: 3000 interventi ogni anno.

L’Associazione è attiva nella circoscrizione 2 del Comune di Torino. I due quartieri che formano la circoscrizione hanno caratteristiche molto diverse. Il quartiere Santa Rita è storicamente una zona abitata dalla tradizionale borghesia, mentre il quartiere Mirafiori Nord tende verso la periferia, in cui l’attività dei grandi stabilimenti industriali della FIAT hanno richiesto altre costruzioni abitative e relativi servizi commerciali, per accogliere le nuove generazioni di torinesi impegnate nella grande industria e nell’indotto. I quartieri della circoscrizione 2 accolgono quindi residenti di diversa estrazione sociale, diversa attività (commercianti, operai, impiegati, imprenditori) e bisogni diversi.

Le persone anziane che, dopo tanta vita di quartiere, restano a trascorrere gli anni della pensione nel loro domicilio, chiedono di non perdere i contatti con la società in continua trasformazione. Richiedono dunque la collaborazione dei volontari di SEA Monviso per le più diverse esigenze.

Dalla sua nascita nel 2000, l’Associazione ha impegnato quindi una segreteria nell’organizzazione dell’attività di supporto delle persone anziane, costrette alla domiciliarità dalla perdita di autonomia, dall’impossibilità di aiuto da parte dei famigliari e dal processo di invecchiamento biologico e patologico che inevitabilmente rendono più difficile la gestione della quotidianità.

Attività

Come ogni organizzazione che nasce con un progetto socialmente utile, che vuole “dare” senza porsi obiettivi economici e lucrativi, anche SEA Monviso ha iniziato la propria attività con pochi mezzi, ma con grande fiducia e buona volontà. I primi volontari, per lo più abitanti in zona, hanno imparato a conoscere i bisogni e le difficoltà degli abitanti del territorio urbano raccogliendo le loro richieste di aiuto e cercando, giorno dopo giorno, quel contatto umano che consente di condividere la soluzione dei problemi. Così è iniziato un cammino che tende ad offrire un aiuto gratuito, alle persone in difficoltà per gestire al meglio la propria quotidianità: per raggiungere un luogo di cura o per incontrare vecchie e nuove amicizie; per attivare una pratica amministrativa o per provvedere agli acquisti indispensabili.

Oggi l’Associazione opera con tre auto di servizio, spesso supportate dai mezzi messi a disposizione dai volontari. Ma specialmente in città non sempre è indispensabile l’uso dell’auto. Quando serve una visita di cortesia o un aiuto per le esigenze che la solitudine della domiciliarità non può soddisfare, una bicicletta può bastare.

Progetti ed eventi speciali

Dal gennaio 2014 è stato siglato un accordo con l’Istituto Buon Riposo, una residenza per anziani anche non autosufficienti, per offrire il servizio dei volontari anche agli ospiti dell’istituto.

Con i Servizi socio-assistenziali della circoscrizione si sviluppa un progetto di supporto agli adulti in difficoltà che amplia l’attività dell’Associazione e impegna ancor più l’organizzazione del servizio.

La partecipazione di SEA Monviso nelle manifestazioni e nelle feste è per condividere con i cittadini e con le altre associazioni esperienze e doveri della solidarietà, senza la quale il nostro tempo non ha futuro.

sea_monviso_logo
Via Giacomo Balla 25, 10137 Torino
Tel. e fax: 011 311 23 68
Cell.: 380 650 59 56
E-mail: monviso.seaitalia@libero.it
Lunedì, mercoledì, venerdì 15 – 18
Martedì, mercoledì, giovedì 9 – 12
C.F.: 97599270010