Aiutare le persone che affrontano la vecchiaia con difficoltà per solitudine, per carenza di salute e di risorse, è la nostra missione. La mancanza di mobilità in autonomia provoca un disagio che spesso rattrista e avvilisce una vita già provata dall’invecchiamento.

Le Associazioni “SEA Territoriali” localizzate in città, paesi e borgate offrono, attraverso una rete di servizi indispensabili per le emergenze quotidiane, il supporto necessario perché l’irreversibile invecchiamento trovi una migliore qualità di vita.

I volontari SEA intervengono gratuitamente nell’ambito dei loro territori ovunque le persone anziane in difficoltà chiedano aiuto, per il sopraggiungere di una improvvisa esigenza o per un bisogno impellente per una visita medica, una terapia, per la cura estetica della propria persona, per una pratica burocratica o per trovare semplicemente un momento di serenità incontrando un’amicizia.

Ogni SEA Territoriale è contattabile presso la propria sede negli orari previsti. Alla richiesta telefonica di servizio risponde una segreteria organizzativa che, attraverso l’attivazione di un suo volontario e utilizzando sia automezzi di servizio sia il proprio automezzo, provvede a contattare la persona in difficoltà per lenire il suo disagio.

L’obiettivo di tutti i Volontari SEA è quello di non lasciare mai solo chi chiede aiuto.

I volontari SEA dedicano gratuitamente il loro tempo per offrire una serie di servizi:

  • accompagnamento per terapie e visite specialistiche
  • acquisto viveri e medicinali
  • accompagnamento per spese e passeggiate
  • disbrigo pratiche
  • assistenza domiciliare post ospedaliera
  • sostituzione ai famigliari per dare sollievo
  • gemellaggio affettivo tra una famiglia ed un anziano solo
  • accompagnamento in luoghi di preghiera
  • accompagnamento con auto per terapie e vita di relazione
  • custodia sociale per anziani a rischio per salute e solitudine

I SEA Territoriali organizzano inoltre eventi e attività socioculturali per favorire la vita partecipata di chi, per abbandono o per scelta, vive lontano dai centri di aggregazione sociale.